RIPARAZIONE TAPPEZZERIA AUTO E MOTO

Benvenuti nel nostro laboratorio di tappezzeria auto e moto

Se state cercando un laboratorio artigianale specializzato nella riparazione della tappezzeria per auto e moto a Roma, rivolgetevi con fiducia alla Tappezzeria Gebremicheal sita in Via Feltreschi 6/E, in zona Bravetta/Pisana e vicina alla Via Aurelia.


Con grande professionalità e competenza effettuiamo la riparazione e il rifacimento di sedili, cappotte, rivestimenti per volanti, cuffie del cambio e interni auto, riportando la tappezzeria interna della vostra autovettura allo splendore originario, come fosse nuova.


Siamo a vostra disposizione per piccole riparazioni e rifacimenti completi della tappezzeria auto, utilizzando tessuti e pelli delle migliori qualità per risultati finali eccellenti e duraturi nel tempo.


Se volete restaurare gli interni della vostra auto danneggiati e usurati dal tempo, o semplicemente cambiare il look alla vostra vettura con rivestimenti esteticamente più accattivanti, rivolgetevi con fiducia alla Tappezzeria Gebremicheal: sapremo consigliarvi le soluzioni di tappezzeria per la vostra auto più adatte alle vostre esigenze sia estetiche che funzionali, rinnovando l’abitacolo della vostra vettura con lavorazioni di alta qualità e curate nei minimi dettagli.


Effettuiamo inoltre la riparazione e il rifacimento di sellerie moto di ogni modello e tipologia, garantendo lavorazioni rapide e accurate.

Volanti

Sedili

Selle

pulizia interni auto Roma Aurelia

Pulizia e sanificazione interni auto

Oltre alle riparazioni di tappezzeria, la nostra azienda offre anche servizio di pulizia degli interni auto, con sistemi avanzati in grado di sanificare e igienizzare l’abitacolo del vostro autoveicolo eliminando batteri e qualsiasi tipo di sporco. 

Ci occupiamo della pulizia dei rivestimenti, dei sedili, della moquette, dei tappetini e del cielo auto, riuscendo ad eliminare in maniera efficace acari, polveri, batteri, macchie e cattivi odori dalla tappezzeria e dall’abitacolo del vostro autoveicolo. 

Scorri la gallery

Torna su